Florence Creativity 2015 – il diario

Florence Creativity 2015:  dal 29 ottobre al 1 novembre – Fortezza da Basso Firenze

I poponcini® sono stati presenti a questa manifestazione dedicata alla creatività, quattro giorni all’interno della Fortezza da Basso a Firenze, dove si sono riuniti espositori da tutta Italia per presentare i loro prodotti. La parte più cospicua dell’esposizione era occupata da stand che esponevano e vendevano ogni sorta di materiale per sfamare la creatività, qualsiasi fosse il campo prediletto, si poteva trovare di tutto: filati, stoffe, perline, colori, timbri, carta, macchine da cucire e tutto quello che può venire in mente! Ma Florence Creativity non è stata solo l’occasione per incontrare rivenditori e apprezzare materiali interessanti e stimolanti, è stata l’occasione per visitare gli stand delle associazioni culturali che si propongono di promuovere artigiani e hobbisti, e per entrare nel mondo infinito degli artisti, artigiani, o come si dice oggi dei crafter che hanno puntato tutto sulla loro creatività e su un lavoro dedicato all’handmade.

Ho avuto la fortuna di conoscere molti colleghi che mi hanno dato molto, è stata l’occasione per un confronto con chi produce e con chi sta dall’altra parte: i clienti. Potrei scrivere un libro sulle reazioni che i visitatori hanno avuto di fronte al mio stand! Ammetto che avevo osato qualcosa che andava al di là del tavolo con sopra un po’ di prodotti… L’intenzione era quella di creare uno spazio da vivere e con l’aiuto di un caro amico, Paolo Benocci – designer e recuperatore di rottami! – siamo riusciti a realizzare quello che avevamo in mente.

Abbiamo trasferito poltrone, cornici e librerie tutti realizzati con materiali di recupero, direttamente dal suo laboratorio al mio stand; in più ha realizzato per me, riusando legno da un pellet, una scritta-scaffale: i poponcini, che adesso ha trovato posto nel mio laboratorio.

E i poponcini hanno abitato questo spazio con grande gioia, si sono scambiati continuamente di posto, non sono stati fermi un attimo, si sono fatti toccare, coccolare, stringere, si sono dondolati sulle loro cornici-altalene, qualcuno è anche stato “messo a nanna” da una visitatrice preoccupata per la loro stanchezza; non ci siamo fatti mancare niente!

Florence Creativity è stato nel complesso una bella esperienza, per crescere confrontarsi e soprattutto divertirsi, prerogativa indispensabile per nutrire quel sentimento che dà vita ai prodotti fatti a mano.

Un video da Florence Creativity:

https://www.facebook.com/florencecreativity.florencecreativity/videos/955711334509976/

Galleria immagini

condividi su
Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedintumblrmailFacebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedintumblrmail

Lascia un commento